Regolamento Photoset Sharing di AFR
I partecipanti accettano in toto i seguenti punti.

1) La partecipazione ai Photoset Sharing è da considerarsi un momento di condivisione di uno spazio e di un soggetto da fotografare e non la vendita di alcun servizio diretto o indiretto. I Photoset non sono corsi o workshop, non sarà presente alcun relatore o master dell’evento, pertanto i partecipanti, consapevoli di questo, non avranno nulla da pretendere dall’associazione.
2) L’ordine di iscrizione dagli eventi sarà di carattere temporale dando priorità all’ordine di iscrizione e versamento del contributo di partecipazione. Per nessun motivo questo ordine potrà essere disatteso.
3) Gli orari di svolgimento dell’evento sono perentori e di conseguenza non verrà posticipato l’inizio dell’evento per attendere eventuali ritardatari mentre il termine stabilito per la chiusura dell’evento non può essere posticipato per nessun motivo.
4) Gli scatti creati durante la partecipazione all’evento NON sono in qualsiasi modo autorizzati alla distribuzione commerciale, salvo accordo diverso con il soggetto ritratto da prendersi direttamente tra fotografo e soggetto e al di fuori del contesto dell’associazione.
5) Gli scatti creati durante la partecipazione all’evento dovranno sottostare alla liberatoria rilasciata e firmata dal soggetto ripreso per tutto ciò che riguarda la distribuzione pubblica.
6) Associazione Fotografica Riflessi è presente solo come attore organizzatore degli eventi pertanto non può ritenersi responsabile in nessun modo per l’utilizzo scorretto degli scatti da parte dei partecipanti o del soggetto ripreso che saranno gli unici responsabili dei loro comportamenti.
7) I set saranno organizzati nel miglior modo possibile per consentire a tutti i partecipanti una buona fruizione
8) Potranno essere richieste modifiche minime da parte di ogni singolo partecipante purché queste modifiche non pregiudichino la disponibilità di tempo e la miglior fruizione possibile da parte di tutti
9) Con l’unanimità dei partecipanti è possibile portare modifiche consistenti ai set presenti, purché ogni partecipante sia consapevole e accetti che qualsiasi perdita di tempo o problematiche che potrebbero portare all’impossibilità di scattare è da imputarsi ai partecipanti e alla loro decisione che nulla avranno da pretendere dall’associazione organizzatrice e/o dal soggetto
10) Ogni partecipante sarà responsabile in solido per eventuali danni volontari o accidentali creati e sarà obbligato al risarcimento del danno per il ripristino dello stato di fatto e delle cose.
11) L’associazione in maniera insindacabile e senza dover giustificare è libera di non accettare l’iscrizione di alcuni partecipanti. Queste esclusioni non saranno mai fatte con pregiudizio verso la persona, per etnia, sesso, motivi religiosi, motivi politici e qualunque altra motivazione similare. Ogni esclusione sarà puramente una scelta atta a tutelare l’associazione e i partecipanti agli eventi.
12) Chiunque avrà un comportamento poco consono, maleducato, volgare o che possa arrecare pregiudizio e disarmonia al gruppo e al soggetto verrà immediatamente allontanato dal luogo dell’evento. I comportamenti particolarmente gravi saranno segnalati nelle sedi competenti e alle forze dell’ordine.
13) Il presente regolamento dovrà essere controfirmato dai partecipanti prima dello svolgimento dell’evento
14) Tutto quello non espressamente autorizzato è da considerarsi assolutamente vietato.

You may also like

Back to Top